Il portale dedicato al tè in Italia
F.A.Q. - Le domande e le risposte sul tè

il tè
- la storia
-
la pianta
- l'infuso
- le varietà
- i paesi produttori
- i tè famosi
- curiosiTea

D: Quest'estate a Parigi ho assaggiato un tè Twinings nelle bustine blu scuro, mi saprebbe dire dove lo posso trovare in Italia (a Roma), o almeno come si chiama?
R: La Twinings distribuisce in Italia un solo tè in bustine dal colore azzurro scuro e si chiama Lady Gray. E' però un tè aromatizzato agli agrumi quindi dovrebbe essere facile capire se si tratta dello stesso da lei gustato a Parigi.
Per quanto riguarda la reperibilità non dovrebbe avere alcun problema perché i prodotti Twinings sono facilmente acquistabili presso negozi di alimentari e supermercati.
La Twinings pero' ha nel suo catalogo altre tre differenti miscele contaddistinte dal colore blu o azzurro scuro e sono: Traditional Afternoon, Russian Caravan e Ceylon Breakfast. Consultando il sito Twinings potra' individuare quella da lei gustata a Parigi ed eventualmente acquistarlo on-line.


D: Desidero avere della informazioni su qualche tè profumato, ma non troppo, da bere durante il giorno, con poca teina e un tè da mattina un po' energizzante e dal gusto gradevole (non darjeeling che è anche ottimo!)
R: I tè profumati cinesi hanno generalmente come base il tè verde e di conseguenza sono tutti poveri di teina. Tra i classici le consiglio sicuramente il tè al gelsomino che è molto gradevole e particolarmente indicato per accompagnare il pasto nonché ha una buona azione digestiva. Non amo quello della Twinings, facilmente reperibile anche in bustine, perché l'aroma di gelsomino è troppo marcato e fastidioso in bocca.
Ci sono poi i tè profumati al Loto e al Crisantemo, alla Rosa e all'Orchidea, anche in questo caso il consiglio è di scegliere in base al gusto e tenendo comunque d'occhio la qualità del tè usato.
In Giappone è molto popolare il Sakura dall'intenso profumo di ciliegia che è presente in molti cataloghi anche italiani (il migliore che ho provato è il Fleur de Geisha di Palais des Thes).
Sul versante occidentale, i grandi classici profumati del pomeriggio sono l'Earl Grey , aromatizzato al bergamotto questo tè è generalmente composto da una base di tè neri cinesi e indiani. Twinings ha da qualche anno creato una nuova miscela agli agrumi che si chiama Lady Gray che è molto gradevole e sempre indicata per il Five o' clock Tea.
Escluderei comunque tutta la gamma di aromatizzati alla frutta o alle spezie: hanno a volte un profumo troppo intenso che deriva dall'uso di aromi artificiali e un gusto stucchevole.
Al mattino le consiglio la vasta gamma di tè breakfast: English o Irish Breakfast sono miscele forti e danno la carica giusta. Sono generalmente a base di tè neri dell'Assam e africani, hanno un gusto dolce e maltato e gradiscono una nuvola di latte.
Ceylon e Darjeeling sono più indicati per l'afternoon così come i rossi cinesi: Yunnan, Keemun e Lapsang Souchong (quest'ultimo è affumicato).


D: Ciao! Il vostro sito e` molto interessante ma mi piacerebbe avere informazioni sul te´ verde giapponese.Potete aiutarmi?
R: La totalità della produzione giapponese riguarda il tè verde, che viene in gran parte assorbito dal mercato interno e solo una piccola parte raggiunge l'occidente.
Il tè viene coltivato in grandi giardini e i cespugli bassi sono modellati per assomigliare a morbide onde creando uno splendido effetto mare.
La varietà più pregiata si chiama Gyokuro ed è coltivata nel dipartimento di Uji. E' un tè meravigliosamente dolce e produce un infuso chiaro e profumato, molto fresco e dal gusto persistente.
Atro tè importante del Giappone è il Matcha, il tè in polvere che si usa nel Cha-no-yu cioè nella famosa cerimonia del tè. La sua preparazione è laboriosa e richiede un'attrezzatura particolare, ha gusto un po' amarognolo ed è ricavato dalla stessa pianta da cui si ricava il Gyokuro. Sencha e Bancha sono i tè correnti, cioè da usare per il consumo giornaliero.
Io preferisco il primo, soprattutto quando di buona qualità, produce un gradevolissimo infuso di colore giallo verde. Il Bancha viene prodotto con le foglie più grosse e dure della pianta a cui sono aggiunti anche i rametti e pare che in giappone usino darlo ai bambini o agli ammalati.
Le foglie di questo tè vengono anche grigliate e vendute con il nome di Hojicha (o Houjicha) e si trovano facilmente in Italia nei supermercati, negozi di alimentari o farmacie. In ultimo merita una menzione il Genmaicha, prodotto sempre con il Bancha a cui però sono aggiunti riso e grano soffiato che danno all'infuso un sapore molto caratteristico. Anche quest'ultimo è molto diffuso nei negozi specializzati. In conclusione il tè del Giappone è sicuramente uno dei migliori al mondo, perché molto curato e perché le qualità migliori hanno un gusto veramente unico. Il problema è che si tratta anche di tè costosi.


D: Vorrei gentilmente conoscere le differenze dal preparare un tè con un normale pentolino o prepararlo con una teiera, vorrei anche sapere che caratteristiche deve avere una buona teiera. ?
R: Il tè è innanzitutto rito e questa sua caratteristica non è da sottovalutare.
La ritualità della preparazione, anche quella familiare, dona calma e serenità: è un momento che rubiamo ai nostri impegni per il piacere di rilassarsi e di stare anche in compagnia.
E del rituale deve far parte necessariamente la teiera. Tutto ruota attorno a questo elemento e basti pensare alla sua storia per rendersene conto (le consiglio il libro di Blofeld che trova nella sezione LIBRI del nostro sito).
La teiera è essenziale anche ai fini della buona riuscita dell'infuso, il tè ha bisogno di un ambiente chiuso e confortevole per sviluppare tutto il suo aroma in infusione e la teiera realizza meravigliosamente quest'ambiente.
La preparazione classica del tè chiarisce questo concetto:
-si riscalda la teiera con acqua calda che poi viene gettata,
-nella teiera calda si mettono le foglie di tè che grazie ai vapori e al calore rilasciano l'aroma
-si versa l'acqua (la temperatura va scelta in base al tipo di tè)
-si lascia in infusione per il tempo necessario.
Più la teiera è usata maggiore sarà l'aroma dell'infuso che otterremo e ne guadagnerà anche il sapore, ecco perché una teiera non dovrebbe essere mai lavata (soprattutto con detersivi e polveri) ma solo sciacquata con acqua corrente.
Le teiere in porcellana o quelle smaltate possono essere ripulite dal residuo che si forma sulle pareti interne con acqua calda e bicarbonato: si versano un paio di cucchiaini di polvere nella teiera e si aggiunge acqua bollente. Dopo qualche ora la patina si è staccata e l'interno è di nuovo pulito.
Per l'acquisto di una bella teiera si può rivolgere a uno dei tea shop presenti nella sezione INDIRIZZI del sito (alcuni hanno cataloghi e sono attrezzati per la vendita on-line o per corrispondenza).

risorse
- libri
- indirizzi
- links
- news
- manifestazioni
- corsi
- ricette

[f.a.q]
[focus]
[contatti]

[glossario]

[credits]
[home]

TeaTime Blog


Inviate le vostre domande a info@teatime.it


 

 

 

- Italian Language School in Milan
- Amalfi Hotel L'Antico Convitto
- Accommodations on the Amalfi Coast
- Amalfi Houses and Apartments
- Hotel Bellevue Amalfi
- Italian Ceramics and Pottery
- Roccia Fiorita B&B
- Apartments in Ravello
- Amalfi Coast Guide
- Italian Ceramic art
- Bed and Breakfast in Amalfi Coast
- Amalfi Coast Drive
- Amalfi Residence
- Amalfi Hotel Centrale

 

I nostri Partner

Bed and Breakfast in Costiera Amalfitana - Amalfi Coast Bed and BreakfastIl Rifugio di Ela Bed And Breakfast è a Furore, in Costiera Amalfitana terra di tradizioni antiche e di prodotti meravigliosi, Lasciatevi sedurre dai suoi panorami incantevoli e dalla sincerità della nostra ospitalità.

Bed And Breakfast Amalfi Coast Roccia Fiorita Bed and Breakfast Amalfi Coast
Just far enough from Amalfi to guarantee you an oasis of calm and relax. Just a few kilometres to leave the traffic behind, along with the caos and the confusion typical of the Amalfi Coast. Just 8 kilometres away and you can enjoy the unique views and a regenerating holiday with all comforts.


Italian Ceramics Shop
Online catalogue

Residence Hotel in Amalfi ::: Choicest accommodation on the Amalfi Coast

 

Questo sito si occupa dei seguenti argomenti:
Tè in Italia, tè in foglie, tè sfuso, tè in bustine, tè verde, tè bianco, tè semifermentato, tè nero, tè rosso, tè della Cina, tè cinese, tè del Giappone, tè giapponese, tè di Ceylon, tè dello Sri Lanka, tè di Giava, tè indiano, tè indonesiano, tè del Darjeeling, tè dell'Assam, tè di Taiwan, tè di Formosa, tè oolong, tè wu long, tè puerh, tè pue'rh, tè pu-erh, pu'er, tea time, teatime, tea time inglese, teatime inglese, i tè di Twinings, tè Lipton, tè di Fortnum and Mason, tè Whittard of Chelsea, tè di Harrod's, i benefici del tè verde, effetti benefici del tè verde, tè verde e salute, tè verde e gli effetti sulla salute, effetto dimagrante del tè verde, tè verde cinese, tè verde giapponese, tè verde di coltivazione biologica, preparazione del tè, preparazione del tè verde, Lung Ching, Pi Lo Chung, Ti Kuan Yin, Shui Hsien, Yin Zhen, Fenghuang Dancong, Beeng cha, i negozi di tè, negozi che vendono tè in Italia, negozi di tè a Londra, negozi di tè a Parigi, gli indirizzi dei negozi di tè, i links ai siti che parlano di tè, siti che vendono tè su internet, online tea shops, associazioni che studiano il tè, corsi sul tè, corsi di degustazione, corsi di tea taster.
Site contents:
English tea, tea, teapot, green tea, teacup, tea set, benefit of green tea, chai tea, white tea, tea kettle, tea gift, play tea set, black tea, high tea, rooibos tea, oolong tea, tea bag, tea rose, tea sandwich, green tea weight loss, lipton tea, tea box, tea jasmine, tea leaf, gourmet tea, Chinese tea, tea house, green tea diet, Japanese tea ceremony, organic tea, red tea, tea cart, afternoon tea, tea bag folding, tea cup poodle, tearooms, tealeaf, loose tea, green tea health benefit, Chinese tea, flavored tea, tea room, tea ceremony, teatime, tea time, recipe sandwich tea, party recipe tea, tea bagging, Chinese green tea, history of tea, African tea, whole sale tea, hot tea, red rose tea, Japanese tea, tea company, tea recipe, cha tea recipe, teacake, Ceylon tea Lung Ching, Pi Lo Chung, Ti Kuan Yin, Shui Hsien, Yin Zhen, tea shops, addresses of tea shops, links, tea site, internet web site about tea, e-commerce



© 1997-2007, Andrea Apicella - TeaTimeClub. Tutti i diritti sono riservati.
Salvo a fini commerciali, è autorizzata la riproduzione del contenuto del sito purché sia citata la fonte.